Home Professione La libera professione Infermieristica Gli obblighi per l’esercizio dell’attività libero professionale

Gli obblighi per l’esercizio dell’attività libero professionale

Gli adempimenti che la Federazione richiede per l’esercizio dell’attività libero professionale sono:

  • possedere la laurea in Infermieristica o Diploma professionale riconosciuti in base alla normativa 08/01/2001 n. 8;
  • iscrizione all’Albo Professionale (obbligatoria ai sensi dell’art. 8 DLCPS 233/1946 e necessaria, ove previsto, al fine del godimento del regime di esenzione IVA di cui al DPR633/72);
  • l’acquisizione del numero di partita IVA;
  • la comunicazione al Collegio di inizio attività e copia certificazione di attribuzione partita IVA, in caso di Studio Associato e/o Cooperativa statuto e regolamento entro 30 giorni dall’avvio dell’attività (Legge 23 novembre 1939 art. 1 n. 1815);
  • iscrizione all’ Ente Nazionale di Previdenza e Assistenza della Professione Infermieristica (ENPAPI) entro 60 giorni dall’avvio dell’attività;
  • pubblicità sanitaria: non obbligatoria, qualora s’intenda avvalersi della stessa va inoltrata domanda al Collegio IPASVI (Legge 5 febbraio 1992 n. 175 e successive modifiche).

Resta connesso

0FollowerSegui
3,752IscrittiIscriviti

Documenti utili

Da qui puoi accedere ai documenti di maggior interesse.